I nostri servizi

Con la presente è nostra intenzione descrivere le caratteristiche e le qualità del lavoro svolto dalla studio di Amministrazione INDRA S.A.S.

Premesso che:

La attività di amministratore condominiale viene svolta a tempo pieno;

Lo studio è in grado di assicurare alla propria clientela l’espletamento di attività inerenti alle tematiche di carattere sia tecnico che amministrativo nell’ottica di fornire un servizio completo e qualificato.

 

Nello specifico lo studio è in grado di assicurare lo svolgimento delle seguenti attività :

  1. Amministrazione stabili esercitata ai sensi della Legge 11 dicembre 2012 n. 220
  2. Redazione di stime e perizie
  3. Redazione di capitolati tecnici e computi metrici

in particolare per l’AMMINISTRAZIONE CONDOMINIALE esponiamo quanto previsto per la gestione ordinaria :

  • Visite periodiche presso lo stabile;
  • Convocazione e conduzione di assemblee ordinarie;
  • Redazione e trasmissione verbale ai sigg. Condomini; ( con raccomandata postale, raccomandata a mano, fax, e mail certificata- pec)
  • Stesura e aggiornamento anagrafe condominiale;
  • Emissione delle rate spese ordinarie e contabilizzazione incassi;
  • Verifica periodica congruità fra bilancio effettivo e bilancio preventivo;
  • Contatti e pagamento fornitori;
  • Gestione C/C condominiale e rapporto con le banche;
  • Attuazione delle normative imposte dalla legge;
  • Cura del rispetto del regolamento condominiale;
  • Disciplina nell’uso delle parti comuni e della prestazione dei servizi;
  • Compimento degli atti conservativi dei diritti;
  • Tenuta e aggiornamento dei registri previsti dall’art. 1130 commi 6 e 7;
  • Redazione del bilancio annuale consuntivo e preventivo;
  • Tenuta archivi documentazione ( corrente e storico );
  • Gestione pratiche assicurative ( denunce sinistri );
  • In collaborazione con studio di consulenza fiscale:

Compilazione modello 770;

Compilazione modello CU;
Compilazione modelli F24;

Compilazione quadro AC;

Note sull'attività di gestione amministrativa

  1. Apertura di conto corrente bancario intestato al Condominio, con istituto convenzionato con l’Amministrazione, con documentazione delle spese ed estratti conto a disposizione del sigg. Condomini.
  2. Disponibilità dell’Amministratore, previo appuntamento, nei seguenti orari:
  • dal lunedì al giovedì dalle 10,00 alle 12,00; e dalle 15,00 alle 17,00
  • il venerdì dalle 10,00 alle 12,00.

Apertura dell’ufficio al pubblico dal lunedì al giovedì dalle 10.00 alle 12.00.

  1. L’Amministrazione eseguirà visite periodiche nello stabile per la verifica della qualità dei servizi erogati, di propria iniziativa o su segnalazione dei condomini
  2. In caso di nomina l’Amministrazione chiederà di visitare tutti gli impianti tecnologici dello stabile, per acquisire le opportune conoscenze sulle loro caratteristiche e stato di conservazione, in virtù delle competenze che per legge sono in carico all’Amministratore
  3. L’Amministrazione richiederà una collaborazione stretta e proficua con i Sigg. Consiglieri, nell’ottica di erogare una gestione attenta e trasparente, nell’interesse esclusivo del Condominio.
  4. L’ufficio di amministrazione dispone di una sala riunioni in grado di ospitare un numero massimo di 15 persone che all’occorrenza, senza alcun costo, potrà essere messa a disposizione dei Sig. condomini per lo svolgimento delle assemblee ordinarie e/o straordinarie del Condominio.

Ulteriori informazioni

STUDIO AMMINISTRAZIONI STABILI INDRA

Il nostro studio è in grado di offrire consulenze ed assistenza per qualsiasi problematica immobiliare.

 

Abbiamo inoltre selezionato per i nostri clienti una rete di professionisti qualificati e specializzati ai quali, su Vostra richiesta, possiamo indirizzaVi a seconda delle necessità, sia in campo fiscale e tributario, sia in campo legale.

 

Teniamo infine a sottolineare che l’amministratore si occupa direttamente degli stabili amministrati intrattenendo direttamente i rapporti con tutti i Sigg. Condomini, siamo infatti convinti che essi debbano poter interloquire con l’amministratore e non come spesso accade negli studi troppo grandi, con collaboratori e/o segretarie.

 

Garantiamo personalmente che l’amministrazione del Vostro stabile sarà operata nel Vostro esclusivo interesse, con impegno, senso di responsabilità e la diligenza del”buon padre di famiglia” prevista dal Codice Civile.

 

In collaborazione con lo studio paghe lo studio di amministrazione è grado di gestire l’eventuale SERVIZIO DI PORTINERIA ( personale alle dipendenze del Condominio ) mediante l’espletamento delle seguenti mansioni amministrative:

Svolgimento attività di gestione personale dipendente

 

  1. Libro unico corredato di distinte di pagamento e prelievo distinta contabilizzazione paghe suddivisi per centri di costo e/o filiali;
  2. Modello uniEMens;
  3. Modello CU;
  4. Calcolo TFR annuale e ratei maturati;
  5. Denunce infortunio all’inail o all’Autorità di P.S.;
  6. Gestione ferie, festività, assenze;
  7. Costo orario lavoro ordinario, straordinario e medio;
  8. Gestione assegni per nucleo familiare;
  9. Assunzioni, licenziamenti, proroghe e trasformazioni;
  10. Contratti come da nuova riforma;
  11. Rapporti con gli istituti Previdenziali,assicurativi ed altri;
  12. Gestione fondi previdenziali;
  13. Rapporto telematico con enti attraverso aut. Ministeriale.

 

In affiancamento a collaboratori esterni lo studio è inoltre in grado di assicurare l’espletamento dei servizi nel seguito elencati previa redazione del relativo preventivo di spesa :

 

  1. Pratiche edilizie ;
  2. Gestione Affitti ;
  3. Sicurezza ai sensi del D.Lgs 81/2008 – redazione PSC;
  4. Pratiche catastali;
  5. Pratiche notarili;
  6. Certificazioni energetiche;
  7. Consulenze legali;
  8. Pratiche antincendio;
  9. Mediazione controversie;

 

In caso di necessità di lavori straordinari rilevanti (GESTIONE STRAORDINARIA) lo studio di amministrazione è in grado di assicurare l’espletamento delle seguenti attività :

 

  1. Predisposizione ( per le opere edili es. rifacimento facciate, tetti cortili ecc. ), di un capitolato lavori con descrizione delle opere;
  2. Convocazione assemblee straordinarie e riunioni di consiglio oltre al primo.
  3. Cura dei rapporti con la Pubblica Amministrazione (Comune, VVFF, ASL, UFFICIO DELL ENTRATE, ecc.);
  4. Partecipazione, ove necessario, alle udienze davanti all’Autorità Giudiziaria, all’Ufficio di Mediazione, a Commissioni in genere;
  5. Predisposizione per le opere impiantistiche, (es. Centrali termiche, pompe di calore, autoclavi, impianto elettrico ecc. ), di un capitolo lavori con descrizione delle opere redatto da professionista abilitato specializzato per il singolo settore;
  6. Invio di copia del capitolato a tutti i Sigg. Condomini interessati a far predisporre un preventivo da una ditta di loro conoscenza ;
  7. Presentazione in assemblea di almeno tre preventivi con redazione e compilazione del quadro comparativo;
  8. Accurata stesura da parte del Legale del contratto di appalto con la ditta prescelta dall’Assemblea per l’esecuzione dei lavori (nel contratto di appalto sono sempre previste penali per ritardo lavori e clausole e tutela del Condominio);
  9. Nomina di un direttore lavori e di un responsabile per la sicurezza per la supervisione dei lavori eseguiti e per il collaudo finale. Su richiesta dell’Assemblea è possibile inviare anche delle comunicazioni sullo stato avanzamento lavori incorso;
  10. Qualora si presentino imprevisti durante il corso dei lavori per cui il preventivo superi significamene l’importo concordato ( eventualità che finora non si è mai verificata nei lavori coordinati interamente dallo studio ), riunione con i Consiglieri dello stabile e/o convocazione di assemblea straordinaria.
Share by: